Sicilia, Mondo

Vulcano Grimsvotn, la cenere in Germania: aeroporti chiusi

A tre giorni dal risveglio della montagna islandese, si fermano gli scali di Brema, Amburgo e Berlino. Previsto l'annullamento di 150 voli. Traffico aereo riaperto in Gran Bretagna e in Danimarca

BERLINO. A tre giorni dal risveglio del vulcano islandese Grimsvotn, gli enti preposti al traffico aereo, gli esperti meteo e la Commissione europea si trovano d'accordo nel dire che l'impatto della nube di cenere sul traffico aereo europeo questa volta sarà limitato. “Non prevediamo la chiusura dello spazio aereo sull'Europa come lo scorso anno”, ha assicurato il commissario Ue ai Trasporti, Siim Kallas, ammettendo però che “dipendiamo dal clima e dal meteo”.
lntanto, la cenere del vulcano islandese, come previsto già da ieri, ha provocato stamani la paralisi del traffico aereo nel nord della Germania. Dalle 5 di stamani è fermo l'aeroporto di Brema, dove arrivano e partono circa 100 voli al giorno, e dalle 6 quello di Amburgo, dove ogni giorno decollano o atterrano 453 voli. Chiusi dalle 9 di stamattina anche gli scali di Berlino. La compagnia di bandiera tedesca Lufthansa prevede per oggi l'annullamento di circa 150 voli. Non dovrebbero invece essere interessati i due maggiori scali tedeschi, Francoforte e Monaco.
Ritorno alla normalità, invece, per il traffico aereo della Gran Bretagna dopo un giorno di forti limitazioni ai voli in Scozia. Secondo l'ultimo bollettino dell'autorità britannica per il traffico aereo (Nats), infatti, “non si prevede la presenza di ceneri a partire dalla mezzanotte (le 2 di notte italiane) di oggi nello spazio aereo britannico”. Ieri, secondo l'organizzazione europea per la sicurezza dei voli Eurocontrol, sono stati cancellati circa 500 voli su 29.000 in Europa. Alle due di stamani, è stato riaperto completamente anche lo spazio aereo della Danimarca, un parte del quale, nel Mare del Nord, era stata chiusa ieri per la nuvola di cenere proveniente dal vulcano. Lo annuncia l'ente di controllo dei voli danese, Naviair.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati