Trapani, sequestrate 26 macchinette da gioco

La polizia ha scoperto che alcune avevano una doppia scheda per eludere il collegamento telematico con l'Aams e fare contabilizzate dai Monopoli di Stato una parte minore delle giocate

TRAPANI. La polizia di Stato ha sequestrato 26 macchinette da gioco che un noleggiatore aveva affidato a diversi esercizi commerciali a Trapani e Valderice.
La polizia ha scoperto che alcune macchinette avevano una doppia scheda per eludere il collegamento telematico con l'Aams e a far sì che una parte minore delle giocate effettuate venissero contabilizzate dai Monopoli di Stato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati