Crolli ad Agrigento, sgomberate due famiglie

AGRIGENTO. Due nuclei familiari, in tutto sei persone, che ad Agrigento vivevano in stabili attigui all'ex chiesa dell'Itria di via del Duomo, dichiarata pericolante nei giorni scorsi, sono state fatte sgomberare dalle loro abitazioni. Nelle prossime ore, in seguito all'accordo stipulato nei giorni scorsi tra Comune e Sopritendenza ai Beni Culturali, gli operai cominceranno a demolire l'ultimo piano della chiesa. Sono 37 finora le famiglie fatte sgomberare dal crollo, avvenuto all'alba di Pasquetta nel quartiere di Santa Maria dei Greci, del palazzo nobiliare Lo Jacono-Maraventano. Tutte sono state ospitate, a meno che non abbiano scelto di andare a stare in casa dei parenti, o a spese del Comune in un hotel della città.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati