Condotta idrica in Sardegna: 7 arresti per truffa

SASSARI. Sette provvedimenti restrittivi e due perquisizioni domiciliari nei confronti di altrettanti indagati per i reati di truffa ai danni dello Stato e falso sono stati eseguiti questa mattina dai carabinieri del Comando provinciale di Sassari. I provvedimenti sono stati emessi dal Gip di Sassari nell'ambito di un'indagine riguardante la realizzazione di una condotta di acqua potabile, lunga circa quattro chilometri, che presenta gravi difetti strutturali e di tenuta.
L'opera è stata costruita da due ditte, una di Catania e l'altra di Alghero, per conto del Consorzio di Bonifica della Nurra di Sassari, con finanziamenti pubblici.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati