Corna su un manifesto di un candidato: due denunciati

E' successo a Campobello di Mazara, dove domenica prossima si terranno le amministrative. I presunti autori, uno dei quali sarebbe un rivale al consiglio comunale, sono stati individuati dai carabinieri, dopo la querela presentata.

CAMPOBELLO DI MAZARA. Applicare delle corna di carta sul volto ritratto nei manifesti di un candidato al Consiglio Comunale di Campobello di Mazara, dove domenica prossima si terranno le amministrative, è costato la denuncia per diffamazione a due persone individuate dai carabinieri come gli autori del gesto.    E' stato il candidato a presentare una querela contro ignoti e a fare scattare le indagini. Uno dei denunciati è anche lui un candidato al Consiglio comunale ma in una coalizione opposta a quella del querelante.    Sempre i carabinieri e sempre a Campobello di Mazara hanno multato altri 12 candidati di quasi tutte le coalizioni delle diverse aree politiche e uno dei sette candidati alla carica di sindaco per affissione di manifesti elettorali in spazi non consentiti. Sarà comminata loro una multa che va da un minimo di 103 a un massimo di 1.032 euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati