Bin Laden, Al Qaeda studia la vendetta

"Londra l'obiettivo numero 1", secondo quanto scrive il Sun, citando un capo talebano. "La Gran Bretagna è la spina dorsale dell'Europa e deve essere disintegrata"

ROMA. Londra nel mirino per vendicare la morte di Osama bin Laden, ucciso da un commando Usa ad Abbottabbad, in Pakistan. Lo scrive il britannico Sun, citando un capo talebano, secondo il quale la capitale della Gran Bretagna è l'obiettivo numero uno del nuovo leader del network del terrore, l'egiziano Saif al-Adel.
"Il nostro nuovo capo ha chiesto un grande piano per Londra. Egli crede che la Gran Bretagna sia la spina dorsale dell'Europa e che debba essere disintegrata. A ciò seguiranno attacchi in altre nazioni occidentali", ha affermato un portavoce dei talebani, Ehsanullah Ehsan. I nuovi obiettivi di al Qaida sarebbero stati decisi nel corso di un incontro tra i vertici talebani e quelli dell'organizzazione terroristica al confine tra Pakistan e Afghanistan.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati