Lombardo: "Credito d'imposta? Con Fas o ddl"

"Abbiamo incontrato più volte il ministro Fitto - ha precisato - e ogni volta ci ha detto di non sbloccare il fondo Fas per il credito d'imposta. Io avrei potuto farlo ma sarei incorso in un'irregolarità e anche in una provocazione nei confronti del governo"

Sicilia, Economia

PALERMO. "La copertura finanziaria per il credito d'imposta sarà trovata o con il Fas o con il disegno di legge sviluppo". Lo ha detto il presidente della Regione siciliana Raffaele Lombardo.  "Sulla legge sul credito d'imposta - ha aggiunto -continuiamo a credere: l'abbiamo fatta noi. Ha dei costi, certo, previsti nel piano dei fas che una delibera del Cipe a gennaio ha bloccato".    "Abbiamo incontrato più volte il ministro Fitto - ha precisato - e ogni volta ci ha detto di non sbloccare il fondo Fas per il credito d'imposta. Io avrei potuto farlo ma sarei incorso in un'irregolarità e anche in una provocazione nei confronti del governo".    "La prossima settimana incontro - ha concluso - il ministro Fitto e spero di definire l'uso dei Fas".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati