Ai Giochi delle Isole 267 atleti siciliani

Dal 23 al 28 maggio la quindicesima edizione della manifestazione. In gara anche Azzorre, Cipro, Corfù, Corsica, Elba, Jersey, Korkula, Madera, Malta, Martinica, Mayotte, Sardegna e Wight

PALERMO. Ci saranno anche 267 atleti siciliani alla XV edizione dei Giochi delle isole che si terrà in Sicilia dal 23 al 28 maggio. Azzorre, Cipro, Corfù, Corsica, Elba, Jersey, Korkula, Madera, Malta, Martinica, Mayotte, Sardegna e Wight, oltre alla Sicilia, le isole che quest'anno parteciperanno nei venti campi di gara, in provincia di Palermo e ad Alcamo, nel trapanese. Sono dieci le discipline ufficiali, sei quelle dimostrative e tre destinate, per la prima volta nella storia dei Giochi delle Isole, agli sport paralimpici. L'organizzazione è dell'assessorato regionale al Turismo e del comitato regionale del Coni Sicilia. "Saranno una vera e propria mini olimpiade giovanile del mare", ha detto l'assessore regionale al Turismo e allo Sport, Daniele Tranchida.
Numeri da record per questa edizione che incentivano in modo determinante l’economia del territorio. I Giochi assumono un connotato considerevole per la diffusione culturale e sociale del valore dello sport nell’Isola, che si propaga, come nello spirito dei Giochi, a livello internazionale.
L’Assessore Regionale al Turismo, Daniele Tranchida, ha sottolineato l’importanza del confronto con i presidenti delle federazioni ai fini organizzativi ed ha dichiarato: «Nell’occasione, propongo la candidatura della Regione siciliana ai campionati nazionali universitari del 2012, affinché lo sport continui a rappresentare un valore economico aggiunto nel segmento turistico della nostra Regione».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati