Sicurezza sul lavoro, a Palermo un progetto pilota per insegnarla a scuola

PALERMO. Un progetto pilota per portare nelle scuole la cultura della sicurezza sul lavoro. “Co.Si.” è la prima iniziativa di questo genere nel Mezzogiorno e si concretizzerà lunedì 23 maggio dalle 11 nell’istituto tecnico industriale “Vittorio Emanuele III”, in via Duca della Verdura 48 a Palermo.
Un incontro che affronterà il tema della sicurezza sui luoghi di lavoro con un obiettivo specifico: «Sensibilizzare i giovani studenti, lavoratori di domani, verso comportamenti responsabili e fare in modo che questi comportamenti vengano interiorizzati al di là delle prescrizioni normative previste dalla legge - afferma Massimo Plescia, amministratore unico di Sdi Soluzioni d’impresa srl, società che organizza l’iniziativa – Il problema, infatti, è che i maggiori rischi per la salute dei lavoratori non derivano dalla mancanza delle attrezzature, ma dalla disattenzione al tema. Ecco perché è importante iniziare a diffondere la giusta mentalità nei giovani».
Il seminario coinvolgerà, anche con metodi innovativi, gli studenti degli ultimi anni della scuola, circa 200, con l’intento di favorire la consapevolezza dei rischi connessi al lavoro e l’importanza del coinvolgimento di tutti nell’adottare comportamenti sicuri. «I nostri studenti – afferma Achille Scaduto, dirigente scolastico dell’istituto, uno dei più grandi della città con i suoi 1.800 iscritti – in quanto periti industriali avranno l’esigenza di conoscere queste norme e la loro importanza: secondo le statistiche nell’arco di due anni l’80 per cento troverà lavoro e quindi fondamentale che siano formati adeguatamente sull’argomento sicurezza».
L’incontro vedrà la partecipazione delle due categorie del mondo lavorativo, quella dei datori di lavoro, rappresentata da Confindustria, e quella dei lavoratori, rappresentata da Cgil.
All’iniziativa interverranno, il dirigente scolastico dell’Iti Vittorio Emanuele III, Achille Scaduto, Giusy Milazzo della Cgil, Giacomo Riina di Confindustria, rappresentante nel comitato regionale Inail, Monica Mandalà, psicologa esperta di Sdi, Giancarlo Sala, responsabile del Servizio di prevenzione e protezione AnsaldoBreda - Palermo. Coordina i lavori Massimo Plescia, amministratore unico Sdi - Soluzioni d’Impresa srl Il progetto Co.Si è organizzato da Sdi – Soluzioni d’impresa e finanziato da Fondimpresa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati