"Corruzione", arrestato il presidente del tribunale di Imperia

IMPERIA. I carabinieri del comando provinciale di Imperia hanno arrestato, su disposizione della Procura di Torino, il presidente del tribunale, Gianfranco Boccalatte. Il magistrato era accusato di corruzione nell'ambito di una inchiesta che, alla fine di gennaio, aveva portato in carcere il suo autista. In aspettativa dal servizio, e in attesa di un trasferimento a Firenze che di recente gli era stato concesso, Boccalatte era accusato di avere concesso sconti di pena ed altri favori ad esponenti della criminalità organizzata locale. Nell'ambito della stessa inchiesta, questa mattina i carabinieri hanno anche arrestato due pregiudicati per millantato credito.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati