Falsi analfabeti per evitare i test di scuola guida: 11 denunciati

La polizia stradale di Siracusa ha scoperto che diverse di queste autocertificazioni rilasciate dai candidati erano in realtà false. Tra gli indagati anche un autista

SIRACUSA. Per evitare di sostenere i 40 quiz a risposta multipla, propedeutici ad ottenere la patente di guida, dichiaravano di non essere in possesso nemmeno della licenza di scuola media chiedendo così di essere ammessi a sostenere l'esame orale. Ma la Polizia stradale di Siracusa ha scoperto che diverse di queste autocertificazioni rilasciate alle scuole guida dai candidati erano false. Per questo motivo, undici persone sono state denunciate con l'accusa di falso ideologico nell'ambito di un'operazione ribattezzata "Ignorantia". Tra gli indagati anche un autista.   Gli investigatori hanno effettuato controlli in tutti gli istituti scolastici della provincia incrociando migliaia di dati e verificando analiticamente un gran numero di posizioni personali.     Non è la prima volta che un simile accertamento porta alla luce casi di questo genere. Tra questi in passato anche quello di un insegnante che aveva dichiarato di non essere in possesso della licenza di scuola media per evitare i quiz all'esame di guida.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati