Slitta sentenza per 2 imputati di mafia, il gup cita 11 pentiti

PALERMO. Entrato in camera di consiglio per decidere la sentenza a carico di due presunti mafiosi palermitani il gup Lorenzo Matassa, a sorpresa, è uscito con un'ordinanza con cui ha disposto la riapertura dell'istruttoria dibattimentale e l'esame di 11 pentiti tra i quali Manuel Pasta, Salvatore Giordano, Andrea Bonaccorso, Francesco Franzese, Antonino Nuccio e Fabio Manno. Gli imputati, Angelo Mannino e Giuseppe Provenzano, ritenuti vicini al boss palermitano Giuseppe Liga, sono accusati di associazione mafiosa. Per Mannino e Provenzano i pm della dda di Palermo Gaetano Paci e Francesco Del Bene hanno chiesto la condanna rispettivamente a 9 e 12 anni di carcere. Il processo è stato rinviato all'1 giugno per decidere le date in cui verranno sentiti i pentiti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati