Incidenti sul lavoro, due feriti nel Palermitano

PALERMO. Due persone sono rimaste ferite in altrettanti incidenti sul lavoro avvenuti nelle ultime 24 ore nel Palermitano. Il primo infortunio, è avvenuto ieri nel tardo pomeriggio in contrada Rossella, nei pressi di Piana degli Albanesi: Abdelmajid Kazdar, 49 anni di origine tunisina e residente ad Alcamo, nel Trapanese, elettricista dipendente della ditta "Siem Srl" è precipitato da una scala sistemata ad un palo mentre stava effettuando lavori di ripristino della rete elettrica pubblica per contro dell'Enel. L'uomo era dipendente
della ditta Siem con sede a Carini, e adesso è ricoverato all'ospedale Civico di Palermo, in prognosi riservata per lesioni politraumatiche.
Il secondo incidente è avvenuto ieri sera a San Mauro Castelverde, contrada Parrinello, in un'azienda agricolo-zootecnica. Ion Litoiu Ion, nato a Zenovia, in Romania, 48 anni, bracciante agricolo è caduto in una scarpata mentre era alla guida di un trattore. E' stato prima ricoverato nell'ospedale San Raffaele G. Giglio di Cefalù con lesioni al torace e agli organi interni e successivamente trasportato nell'ospedale Cervello a Palermo. Le sue condizioni sono gravi. Indagano i carabinieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati