Cadavere carbonizzato in auto Giallo sulla identità ad Adrano

La vettura è di proprietà dell'imprenditore agricolo Carmelo Arcoria, scomparso a dicembre ma non è stato possibile risalire al nome della vittima trovata in macchina

ADRANO. E' di un uomo ucciso con un colpo di pistola alla testa, probabilmente una calibro 38, il corpo carbonizzato trovato dalla polizia all'interno dell'auto in uso all'imprenditore agricolo Carmelo Arcoria, di 45 anni, la cui scomparsa era stata denunciata il 13 dicembre del 2010 da suoi familiari al commissariato di Adrano.
E' quanto emerge da dati dell'autopsia consegnati alla Procura di Catania. Gli esami del Dna non hanno permesso di accertare se il cadavere è quello dello scomparso. L'imprenditore agricolo era uscito di casa il 13 dicembre scorso alle 17.30 dicendo alla moglie che si sarebbe recato nel centro di Adrano per un incontro di lavoro. Da allora è scomparso. Le indagini del commissariato della polizia di Stato di Adrano sono coordinate dalla Procura della Repubblica di Catania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati