Amministrative, Micciché: Pdl malato, si curi o muore

Il sottosegretario: "Io non so qual è la soluzione, ma di certo devono fare analisi serie, si devono chiedere perché Forza del Sud è diventato un partito autonomo"

ROMA. "Credo che il Pdl non abbia capito nulla, continua a pensare come i malati che fanno finta di non esserlo e muoiono pur di non andare dal medico". Lo ha detto il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Gianfranco Micciché in un'intervistaClandestinoweb.com.
"Se il Pdl si rendesse conto delle malattie che ha - continua Micciché -, risolverebbe tanti problemi. Io non so qual è la soluzione, ma di certo devono fare analisi serie, si devono chiedere perché Forza del Sud è diventato un partito autonomo mentre prima era nel Pdl. E voglio sottolineare che io non auspico un Pdl malato: per poter portare risultati al sud devo essere al Governo, quindi voglio che il Pdl goda di ottima salute!".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati