Torino, cane chiuso in auto muore per il caldo

TORINO. Lascia il cane chiuso in auto; l'animale muore per il caldo e la padrona viene denunciata a piede libero dalla polizia municipale per maltrattamenti di animali: è successo oggi, a Torino, nella zona di corso Verona. I vigili sono intervenuti sulla base di una telefonata alla Centrale operativa con la quale è stata segnalata la presenza di un cane di grossa taglia, in evidente sofferenza, nell'abitacolo di Volvo V40 parcheggiata sulla strada. Insieme alla polizia municipale e al personale del canile è arrivato anche il marito della proprietaria dell'auto e del cane, un uomo di 45 anni, di Torino. Inutile, però, il loro intervento perché, nel frattempo, il cane era morto, probabilmente per asfissia a causa dell'elevata temperatura che si era creata all'interno dell'abitacolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati