Si schianta contro un'auto dei carabinieri, muore un motociclista

L'incidente a Palermo. La vittima era alla guida di una Suzuky 600 finita contro una vettura dei militari che inseguiva un automobilista sfuggito a un posto di blocco. Avevano sirena e lampeggianti attivati

PALERMO. Un motociclista è morto a Palermo per uno scontro contro una macchina dei carabinieri, che stava inseguendo, con la sirena e il lampeggiante attivati, un'auto che non si era fermata a posto di controllo tra via Martin Luther King e via Rabin.
I militari hanno girato a sinistra su via Bonanno per raggiungere il fuggitivo, quando una Suzuky 600, proveniente da Monte Pellegrino, è finita contro il mezzo dei carabinieri, sulla fiancata destra. Il motociclista è morto sul colpo. Si tratta di Erasmo Cataldo, 48 anni, family banker della Mediolanum, dell'Arenella. Sua moglie aveva partorito il giorno prima: la coppia aveva cinque figli.

I rilievi sono stati eseguiti dalla Polizia municipale e sul posto è intervenuto un magistrato della Procura.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati