Sei nuovi barconi a Lampedusa

A bordo ci sarebbero complessivamente un migliaio di immigrati. Approdata all'alba la prima imbarcazione

ROMA. Sei barconi carichi di migranti sono stati avvistati a sud dell'isola di Lampedusa da un aereo della Guardia di Finanza, uscito in perlustrazione dopo l'allarme lanciato ieri sera con un satellitare dagli immigrati a bordo di una delle imbarcazioni. A bordo dei barconi dovrebbero esserci complessivamente più di 1.000 persone.


AGGIORNAMENTO ALLE ORE 7. E' approdato a Lampedusa il primo dei sei barconi avvistati nel  Canale di Sicilia nelle ultime ore. A bordo dell'imbarcazione,  scortata dalle motovedette della Guardia di Finanza, 166 profughi partiti dalla Libia, tra i quali nove donne e quattro  bambini. Altri due barconi con centinaia di migranti a bordo si  trovano in questo momento a circa 30 miglia dall'isola. E' invece ferma a circa 70 miglia, monitorata da una nave della Marina Militare, la 'carretta' con 220 extracomunitari che  ieri aveva lanciato l'Sos con un telefono satellitare. Un altro barcone, infine, è stato avvistato mentre si trova  ancora in acque libiche, ad oltre cento miglia da Lampedusa.
AGGIORNAMENTO ALLE ORE 12,27. Altri due barconi, dopo quello approdato stamani con 166 migranti, sono giunti a Lampedusa: a bordo complessivamente oltre 400 profughi partiti dalla Libia. Nella prima "carretta", soccorsa da un'unità della Guardia di Finanza, viaggiavano - secondo un primo conteggio - 265 migranti, tra cui 16 donne e tre minori; sulla seconda imbarcazione, scortata dalla Guardia Costiera, altri 150 extracomunitari circa.  Un terzo barcone alla deriva con circa 200 profughi, che era monitorato da una nave militare, è stato raggiunto da un'altra unità della Capitaneria che ha preso a bordo i migranti. La Guardia Costiera sta adesso cercando di capire se l'imbarcazione é la stessa che ieri sera aveva lanciato un Sos. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati