Centrale dello spaccio in Piemonte,18 arresti

VERCELLI. Una "centrale di spaccio" di eroina e cocaina è stata scoperta dai Carabinieri di Vercelli che hanno arrestato 18 persone in una vasta operazione scattata la scorsa notte in Piemonte e Lombardia. I Carabinieri hanno eseguito ordinanze di custodia cautelare emesse dal Gip di Milano, su richiesta della Procura del capoluogo lombardo.
La "centrale" si trovava in un'area boschiva nella zona del Vercellese e riusciva a 'movimentare' ogni giorno centinaia di grammi di droga, destinata sia a tossicodipendenti sia a spacciatori di livello inferiore. La "centrale" era gestita principalmente da elementi di nazionalità marocchina. Le persone arrestate sono di nazionalità italiana e marocchina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati