Palasport a pezzi, un bando della Regione per salvarlo

Servono circa due milioni di euro per ristrutturare l'impianto sportivo di Fondo Patti a Palermo. L'assessore comunale allo Sport Anello annuncia la pubblicazione di una gara da parte dell'amministrazione regionale

PALERMO. In tre anni tutto è cambiato per il Palasport di Palermo. Dopo la burrasca che ha colpito l'impianto nel 2008, facendo volare i pannelli della copertura, il danno ammontava a 200 mila euro. Oggi per ristrutturare la struttura sportiva di Fondo Patti servono quasi due milioni di euro, un milione e 900 mila euro per la precisione. E' questa la cifra che serve come viene indicato in un progetto del Comune per il recupero del Palasport, utilizzato in passato anche per concerti e spettacoli. Adesso, però, si apre uno spiraglio per l'impianto che potrebbe tornare a vedere la luce. E' stato, infatti, appena pubblicato un bando dalla Regione finanziato da fondi comunitari per la riqualificazione di impianti sportivi e riservato a quelle strutture che figurano nel censimento-graduatoria redatto dal Coni. Ad annunciarlo è stato l'assessore comunale allo Sport, Alessandro Anello. Il processo però non sarà breve. Da ora, infatti, dovranno trascorrere tre mesi per presentare la domanda e poi bisognerà attendere i tempi di un appalto che per entità dovrà essere allargato a tutta Europa e per questo i tempi non saranno rapidi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati