Mora diserta la sagra del cannolo E i fischi se li prende la Cipriani

L'agente dei vip non si è presentato alla kermesse, ma per lui non sono mancati gli striscioni di protesta. Contestati la showgirl e il sindaco Caramanno

PIANA DEGLI ALBANESI. Fra assenze annunciate, cannoli da record e belle madrine si è conclusa ieri la discussa ma riuscita manifestazione «Cannoli&friends». Chi aspettava Lele Mora per contestarlo ci sarà rimasto male. A beccarsi i fischi è stata così la procace e incolpevole Francesca Cipriani, «emersa» da un cannolo gigante. Ad attenderla, in agguato come «pelle rossa» delle montagne, c'erano i ragazzi del comitato cittadino «anti Mora», protagonisti di una contestazione sonora ma pacifica. La stessa riservata poco dopo al sindaco Pdl Gaetano Caramanno, abile evidentemente nel suscitare polemiche che diventano pubblicità gratuita: «Per promuovere bene un prodotto, bisogna andarci a letto», ha detto il sindaco. Ma a non prenderla bene sono stati quei cittadini che ieri, a proposito di letto, hanno esposto dai balconi lenzuoli di protesta: «Mora, ci Ruby la cultura», recitava uno in fondo a via Pablo Neruda.
Nei pressi della Casa del popolo spazio invece ad un affettuoso richiamo per Caramanno: «Tanì, ora basta!». «Il nostro paese, tanto rinomato per tradizioni e paesaggio - facevano notare i contestatori -, non ha nessun bisogno di presunte showgirl fotografate, cannolo in mano, in pose inequivocabilmente e volgarmente erotiche». Quest'anno a fare da madrine al cannolo da guinness, oltre a Francesca Cipriani, c'erano Regina Sapagarova, miss Grecia, e la modella brasiliana Samara Peres, uscite dalla macchina scenica ideata da Anna Maria Salerno. Fra le curiosità di il record del cannolo più lungo del mondo: misura 6,75 metri e contiene 250 chili di ricotta. Ma soprattutto è commestibile. Lo scorso anno, invece, ne era stato realizzato uno che si rivelò una «bufala»: spacciato per vero, era solo un tubo metallico pieno di cartone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati