Studenti di Nord e Sud studiano insieme grazie a lavagna elettronica

E' successo a Taormina nell'istituto comprensivo 2 della frazione Trappitello, dove gli alunni della quarte elementari hanno scambiato esperienze coi "colleghi" di Parma grazie al mezzo multimediale

TAORMINA. Nell'Istituto comprensivo 2 della frazione Trappitello di Taormina gli alunni delle quarte classi elementari comunicano e studiano assieme ai loro 'colleghi' della scuola primaria di Bedonia, in provincia di Parma, utilizzando una "lavagna interattiva multimediale" che, nella scuola del borgo siciliano, ha totalmente sostituito quella tradizionale in ardesia. Gli alunni, guidati delle insegnanti, utilizzando un sistema telematico su Internet, hanno scambiato con i loro nuovi compagni notizie sui rispettivi paesi. L'iniziativa è destinata a ripetersi  settimanalmente ed allargarsi ad altre classi e scuole. L'obiettivo è di ottenere, attraverso un percorso di scambi di esperienze, competenze e metodologie, l'uscita dall'individualismo didattico e di potersi confrontare con altre realtà, attraverso l'uso delle nuove tecnologie che oggi rappresentano un valido aiuto alla didattica e attraggono maggiormente l'interesse degli alunni  verso le proposte scolastiche. L'attività rientra nei piani formativi previsti e finanziati dal ministero dell'Istruzione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati