Bologna, trovato morto col cranio spaccato

BOLOGNA. All'inizio era sembrato un decesso per fatti di droga, poi si sono accorti che quel corpo senza vita aveva il cranio spaccato. La Polizia indaga sulla morte di un uomo di 32 anni, A.M., italiano, il cui cadavere è stato trovato per strada la scorsa notte in via de Toschi, a Bologna, nei pressi di un albergo, non escludendo che si possa trattare di un fatto violento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati