Cronaca in classe. A Palermo gli eredi del Gattopardo