Menfi, accusato di abusi su nipote: assolto

MENFI. Il tribunale di Sciacca ha assolto un uomo di 46 anni, di Menfi, nell'Agrigentino, accusato di violenza sessuale nei confronti della nipotina di tre anni. A denunciarlo era stata la sorella, mamma della bimba. Il pm, Alessandro Moffa, aveva chiesto la condanna a 9 anni e 6 mesi. L'imputato è stato però condannato ad 1 anno e 9 mesi per minacce e lesioni nei confronti della sorella. Secondo l'accusa l'avrebbe colpita, nell'agosto 2009, con un pugno alla testa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati