Australia, morto l’ultimo combattente della prima guerra mondiale

SIDNEY. Il britannico Claude Choules, ultimo combattente conosciuto della Prima Guerra Mondiale, è morto ieri a Perth, in Australia, all'età di 110 anni. Lo ha reso noto l'esercito australiano. Claude "Chukles" Choules era nato il 3 marzo 1901 a Wyre Piddle, nelle Midlands britanniche (nel centro del paese), e aveva mentito sulla sua età per potersi arruolare nella Royal Navy a 14 anni. Era poi emigrato in Australia e aveva combattuto come ufficiale della Marina australiana nella Seconda Guerra Mondiale. "Detestava la guerra - ha raccontato suo figlio Adrian -. La guerra per lui era solo un modo per guadagnarsi la vita, era il suo mestiere". Dopo la morte di Choules, rimane in vita solo un veterano della Grande Guerra, la britannica Florence Green, che servì nella Royal Air Force, ma non in ruoli di combattimento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati