Nel covo di Bin Laden pc e materiale informatico

Trovata una miniera d’oro nella casa dove si nascondeva il leader di Al Qaeda. Gli esperti già al lavoro

ROMA. Una vera "miniera d'oro" è stata trovata durante il raid nel compound dove si nascondeva Osama bin Laden in pc, dischi, memorie e materiale elettronico appartenute al leader di al Qaida e il tutto sarà passato al microscopio dagli esperti in una località segreta in Afghanistan. Lo riferiscono responsabili a Politico. "Potete immaginare cosa c'é sull'hard drive di Osama bin Laden?". L'intelligence a Washington è particolarmente esaltata per il ritrovamento, ha detto la stessa fonte: "Centinaia di persone ci stanno lavorando, sarà un grande evento anche se se ne renderà utilizzabile solo il 10%".  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati