"Io Grido", il primo cd solista del rapper dei Gemelli Diversi

L'album esce domani e contiene 12 tracce "tutte molto collegate tra loro che parlano di me" spiega il cantante che svela: "Ho trovato la persona che mi ha fatto mettere la testa a posto"

Sicilia, Tempo libero

MILANO. Dopo 13 anni insieme ai Gemelli Diversi, il rapper Grido si mette in gioco con il primo album da solista "Io Grido", un disco "personale, ma anche lucido e disincantato", in uscita domani. Le 12 tracce che lo compongono, ha spiegato oggi in conferenza stampa a Milano, "sono tutte molto collegate fra loro e parlano di me o della mia opinione". I brani godono anche del supporto artistico-morale da parte del fratello J.Ax, nonché dei compagni della formazione Gemelli Diversi, con cui Grido sta già lavorando al nuovo disco. A influenzare il suo album è poi una situazione sentimentale particolarmente felice, ravvisabile nel secondo singolo "Fumo e malinconia", che riprende la hit di Anna Oxa "Senza di me": "Ho trovato una persona che mi ha fatto mettere la testa a posto - si illumina il rapper, 32 anni -. Per la prima volta non mi sento solo e ho qualcuno che darebbe la vita per me e viceversa". "Io grido" è stato anticipato dal video del singolo "Superblunt", brano costellato di featuring illustri, che ha totalizzato oltre 260 mila visualizzazioni online in due settimane. Tutto l'art work del disco è stato curato dal rapper in prima persona, vista la sua passione per il 3D modeling.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati