Massimo Ciancimino in carcere a Palermo

Il figlio dell'ex sindaco trasferito al Pagliarelli. E' in una cella di isolamento per ragioni di sicurezza. Entro la settimana potrebbe essere interrogato dai pm

PALERMO. Massimo Ciancimino è stato trasferito dal carcere di Parma al Pagliarelli di Palermo. La decisione è del Dap, il dipartimento dell'amministrazione penitenziaria, su richiesta della procura e sollecitazione del difensore, l'avvocato Francesca Russo. Da ieri sera il figlio dell'ex sindaco di Palermo è rinchiuso in una cella di isolamento nel penitenziario palermitano. Per ragioni di sicurezza gli sono vietati i contatti con gli atri detenuti.
Ciancimino Jr. è stato arrestato per calunnia aggravata nei confronti dell'ex capo della polizia Gianni De Gennaro ed è anche indagato per detenzione di esplosivi. Il 10 maggio prossimo dovrà deporre al processo che vede imputati il generale Mario Mori e il colonnello Mauro Obinu per la mancata cattura di Bernardo Provenzano. Non è escluso che i pubblici ministeri palermitani decidano di interrogarlo entro la fine della settimana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati