L'attacco alle Torri Gemelle: le scene di una strage

Sono passati quasi dieci anni dallo spaventoso attacco alle Torri Gemelle di New York, riproposto in questo video. Era l'11 settembre del 2001 quando 19 affiliati all'organizzazione terroristica di matrice islamica al-Qa'ida misero a segno quattro attacchi suicidi negli Stati Uniti. Dirottarono quattro voli civili commerciali. Due aerei si schiantarono sulle torri 1 e 2 del World Trade Center di New York, causandone il crollo. Il terzo aereo di linea dirottò contro il Pentagono. Il quarto, invece, si schiantò in un campo vicino Shanksville, nella Contea di Somerset (Pennsylvania). Quest'ultimo veivolo probabilmente era diretto contro il Campidoglio o la Casa Bianca a Washington. Ben 2974 le vittime. A questi attacchi, l'America rispose con una "Guerra al terrorismo", invadendo l'Afghanistan controllato dai Talebani, accusati di aver volontariamente ospitato i terroristi. Dopo anni di lotte, adesso il presidente degli Stati Uniti,
Barack Obama, ha annunciato che Osama Bin
Laden, considerata la mente di questi attacchi, è stato ucciso domenica nei
pressi di Islamabad, la capitale del Pakistan, in una operazione
dei Servizi speciali Usa.

© Riproduzione riservata