Immigrati, sbarchi dalla Libia: in 800 verso Lampedusa

Due barconi in difficoltà sono stati avvistati a Sud dell'isola. Già ieri sera erano stati segnalati altri arrivi dalle coste africane

LAMPEDUSA. Due barconi in difficoltà provenienti dalla Libia e carichi di migranti sono stati avvistati a Sud di Lampedusa da un aereo della Guardia Costiera in ricognizione nel Canale di Sicilia. Sul primo, segnalato a 30 miglia dall'isola, si trovano circa 500 profughi; sul secondo, a 47 miglia, ci sono altri 300 extracomunitari. Nella zona si stanno dirigendo quattro motovedette della Guardia Costiera e due Pattugliatori della Guardia di Finanza per prestare i soccorsi. Le condizioni meteo nel Canale di Sicilia sono in peggioramento, con forte vento di scirocco. Il barcone più lontano dall'isola è stato raggiunto da due motovedette della Guardia Costiera sulle quali sono stati trasbordati per motivi di sicurezza i circa 300 profughi.     L'altra imbarcazione, con circa 500 migranti a bordo, viene assistita in questo momento da tre motovedette della Guardia Costiera e da due pattugliatori della Guardia di Finanza che ha inviato un'altra unità per partecipare ai soccorsi. In zona si trova anche la nave militare San Giorgio, che sta monitorando le operazioni attraverso un elicottero di bordo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati