Palermo, due arresti per rapina

PALERMO. Due banditi sono stati arrestati dalla polizia mentre stavano rapinando la filiale della Bnl di via Maggiore Toselli a Palermo. Sono Giuseppe La Licata, di 43 anni, incensurato, e un pregiudicato del rione Ballarò, Giovambattista Cusimano, di 23 anni.     I due rapinatori, con il volto coperto da passamontagna, hanno fatto credere a impiegati e clienti dell'istituto di credito di essere armati facendosi consegnare i cellulari per impedire che scattasse l'allarme. La scena è stata però notata dall'esterno da due anziane che hanno subito telefonato al 113. I banditi sono stati così bloccati in flagranza da alcuni agenti delle "volanti" .

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati