Attentati contro autobus della Marina pachistana, almeno 4 morti

ISLAMABAD. Due attentati contro autobus della Marina militare pachistana hanno causato oggi a Karachi, la megalopoli del Pakistan meridionale, almeno quattro morti e 54 feriti, mentre la polizia è riuscita a disinnescare in tempo un terzo ordigno pronto a esplodere. Lo riferisce Geo Tv. Gli ordigni, attivati a distanza, sono esplosi in due punti diversi della città al momento in cui gli automezzi della Marina, molto riconoscibili, trasportavano ufficiali che si recavano al lavoro. Un portavoce dell'arma ha detto ai giornalisti che nel primo attentato, avvenuto nella zona di Defence Phase II, sono morti due ufficiali e 37 sono rimasti feriti. mentre nel secondo, in Baldia Town 2, altri due ufficiali hanno perso la vita e 17 hanno riportato ferite. In Baldia Town, si e infine appreso, gli artificieri hanno disinnescato un ordigno composto da una decina di chili di dinamite collocato su una roccia e pronto ad essere attivato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati