Palermo, Tarsu: in arrivo 144 mila cartelle della Serit

Serviranno a pagare la tassa sui rifiuti 2009. Il Comune incasserà circa 71 milioni di euro. L'azienda spiega: "Con questa novità addio alle code alla posta"

PALERMO. In arrivo a Palermo oltre 144 mila cartelle per pagare la tassa del 2009 sui rifiuti. Il Comune incasserà circa 71 milioni di euro. La novità di quest'anno, spiegano dalla Serit, è l'addio alle code per pagare la tassa sulla spazzatura: i bollettini Rav precompilati allegati alle cartelle di pagamento possono essere saldati, entro la data di scadenza indicata, anche presso le tabaccherie autorizzate.    La prima tornata di pagamenti spontanei, con 126 mila avvisi pagati a saldo, ha già portato nelle casse del Comune circa 41 milioni. La Serit ricorda che le cartelle che sono ad oggi in fase di notifica sono destinate soltanto ai palermitani che non hanno pagato a saldo, oppure hanno ancora debiti residui sull'avviso di pagamento della Tarsu 2009 precedentemente ricevuto

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati