Disperato perchè non trova lavoro, si uccide nell'Agrigentino

Sarebbe questa la motivazione del suicidio di un quarantenne di Milena, residente a Castronovo di Sicilia. L'uomo, questa mattina, si è lanciato dal punto più alto, circa 50 metri di altezza, del viadotto Morandi, il cavalcavia che collega Agrigento con Porto Empedocle

AGRIGENTO. Si è ucciso perché da tempo non riusciva a trovare un lavoro. Sarebbe questa la motivazione del suicidio di un quarantenne di Milena (Cl), residente a Castronovo di Sicilia. L'uomo, questa mattina, si è lanciato dal punto più alto, circa 50 metri di altezza, del viadotto Morandi, il cavalcavia che collega Agrigento con Porto Empedocle. Sono intervenuti i carabinieri e il medico legale nominato dal sostituto procuratore di turno Santo Fornasier. L'uomo era sposato e padre di due figli

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati