Da giornalisti di Siracusa pane alla mensa migranti

SIRACUSA. I giornalisti siracusani si sono fatti carico di garantire per i giorni della Pasqua la fornitura giornaliera di pane per la mensa che assiste disagiati e migranti allestita nel Villaggio Miano, alla periferia della città. Lo ha reso noto il segretario provinciale dell'Assostampa Siracusa Aldo Mantineo consegnando stamane all'arcivescovo, Mons. Salvatore Pappalardo, un pane a forma di pesce durante uno scambio di auguri. Pappalardo ha indicato le due direttrici: "recuperare la centralità dell'uomo e rilanciare l'iniziativa sul piano della solidarietà" e rivolto un pensiero alle tante vittime di eventi naturali, da ultimi quelli del terremoto in Giappone, ma anche a chi prova ad andar via dalle zone del Nord Africa profondamente segnate "affrontando viaggi lunghi e difficili per mare per cercare riparo in una terra dove, una volta arrivati, non sanno nemmeno bene quale potrà essere il loro destino".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati