Sit-in e concerto dell'orchestra sinfonica siciliana a Palermo

PALERMO. Per sostenere 34 loro colleghi precari, i lavoratori dell'Orchestra sinfonica siciliana domani, alle 12, effettueranno un presidio con esibizione musicale davanti l'assessorato regionale al Turismo. I sindacati che hanno organizzato la protesta chiedono la stabilizzazione dei 34 precari storici, ai quali il 30 aprile scadranno i contratti a tempo.       "Ad oggi non ci sono garanzie per la stabilizzazione di questo personale - dice Tommaso Giambanco della segreteria provinciale della Fistel-Cisl di Palermo - Dai vertici della Fondazione non arrivano risposte, sembrano ignorare la situazione".     Altre iniziative sono previste per venerdì e sabato, in occasione degli spettacoli in calendario al teatro Politeama di Palermo. Prima delle esibizioni i precari saliranno sul palcoscenico con uno striscione e leggeranno un comunicato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati