Commissione Ars approva il bilancio

Dopo molte polemiche è passata la bozza di previsione per il 2011/2013. Nuova riunione martedì per l'esame della finanziaria

PALERMO. La commissione bilancio e finanze dell'Ars ha approvato oggi pomeriggio il bilancio di previsione 2011/2013. La commissione tornerà a riunirsi oggi per l'esame della finanziaria.
"Ha prevalso il senso di responsabilità", ha detto Riccardo Savona, presidente della commissione Bilancio dell'Ars, subito dopo l'approvazione in commissione del documento contabile. "L'approvazione del bilancio è una risposta importante alla Sicilia. Domattina - ha aggiunto - il governo presenterà un maxiemendamento di riscrittura della finanziaria, che inizieremo ad esaminare in commissione dopo mezzogiorno". Per l'assessore all'Economia, Gaetano Armao, "l'impianto di risanamento ha tenuto. In commissione - ha aggiunto - c'é stato un confronto proficuo fra maggioranza e minoranza, abbiamo lavorato in un clima sereno e costruttivo".
Il bilancio e' passato con i voti delle forze politiche che sostengono il governo regionale, le opposizioni hanno votato contro. Bilancio e finanziaria approderanno in Aula a Sala d'Ercole giovedi' 21, quando resteranno solo nove giorni all'Ars per approvarli prima della scadenza del limite massimo di quattro mesi di esercizio provvisorio. Il bilancio passato in commissione e' improntato all'insegna del rigore, con una serie di tagli spalmati in varie voci di spesa. La riduzione degli stanziamenti per i teatri e' stata ridotta al 10 per cento, rispetto al 40 previsto in partenza, mentre il fondo delle autonomie locali e' stato incrementato di 50 milioni rispetto alle prime previsioni, anche su richiesta delle opposizioni. Oggi, il governo dovrebbe presentare un emendamento di riscrittura della finanziaria che sara' esaminato dalla commissione presieduta da Riccardo Savona.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati