Immigrazione, ancora scontro tra Italia e Francia

Stop imposto nel pomeriggio dalle autorita' francesi ai treni di clandestini nella stazione di Ventimiglia. Scontri e tensione alla frontiera. Frattini furioso: "Parigi viola i patti dell'Unione Europea"

VENTIMIGLIA. Ancora caos Italia-Francia sugli immagrati. E' ripresa, una decina di minuti dopo le 19.00, la circolazione dei treni a Ventimiglia sia in direzione della Francia sia verso l'Italia. Lo si apprende da fonti ferroviarie. I treni sono ripresi a circolare dopo una giornata di tensione, anche diplomatica, con la polizia antisommossa francese (Crs) impegnata a smantellare il presidio a difesa della frontiera di Mentone. La protezione era stata decisa dalle autorita' francesi dopo la chiusura della frontiera tra Ventimiglia e la Francia a causa della manifestazione dei centri sociali a favore dei migranti.


Le autorità francesi per tutta la giornata hanno sospeso tutti i treni che si recano in Francia. Nessun convoglio, secondo quanto confermato dalla Polfer e dalla polizia di frontiera italiana, per molto tempo ha potuto varcare la frontiera di Mentone.  Il blocco dei treni diretti in Francia provenienti da Ventimiglia era "una misura temporanea per ragioni di ordine pubblico motivata dal fatto che era in corso una manifestazione" pro-migranti davanti la stazione di Ventimiglia, ha riferito all'ANSA una portavoce del ministero dell'Interno francese.


Ma dopo la "sospensione unilaterale del traffico ferroviario a Ventimiglia, il Ministro degli Esteri Franco Frattini ha dato immediate istruzioni all'Ambasciatore d'Italia a Parigi di svolgere un passo diplomatico presso le Autorità francesi per esprimere la ferma protesta da parte del Governo italiano". Lo ha comunicato la Farnesina in una nota spiegando che sono stati chiesti "chiarimenti per le sopraindicate misure che appaiono illegittime e in chiara violazione con i generali principi europei". E' stato "altresì sollecitato il Consolato a Nizza per attivare contatti immediati con le Autorità locali e ottenere chiarimenti al riguardo".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati