Padova, operaio muore schiacciato da un macchinario

PADOVA. Un operaio di 50 anni, Michele Zoccarato, è morto questa mattina in seguito a un infortunio sul lavoro avvenuto all'interno dello stabilimento dell'Acqua Vera, a San Giorgio in Bosco, in provincia di Padova. Zoccarato, secondo quanto appurato dalla prima ricostruzione fatta sul posto dai carabinieri della compagnia di Cittadella, stava lavorando ad una pressa nel reparto imbottigliamento dell'azienda quando è stato schiacciato dal pesante macchinario. Sul posto è intervenuto nel giro di pochi minuti un equipaggio del Suem 118 ma per l'uomo non c'era più nulla da fare.
Una indagine tecnica sulla dinamica dell'incidente è in corso da parte dello Spisal di Padova. Il macchinario sotto cui l'operaio ha perso la vita è stato posto sotto sequestro da parte della procura che ha aperto un fascicolo per omicidio colposo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati