Operano al Nord ma la sede sociale è a Siracusa: denunciati

SIRACUSA. Avevano aperto la sede sociale nel Siracusano dove non lavoravano, per evitare l'avvio di accertamenti patrimoniali, perché operavano esclusivamente in regioni del Nord Italia, dove avevano 120 dipendenti. Il sistema però non è servito a evitare la denuncia, da parte della guardia di finanza di Siracusa, a due imprenditori di una società che opera nel settore dell'installazione di impianti sconosciuta al fisco dall'inizio della sua attività, avviata nel 2006. Secondo le indagini di militari delle Fiamme gialle l'azienda 'fantasma' avrebbe negli ultimi due anni avrebbe fatturato, senza dichiararli, 4milioni di euro e non avrebbe quindi pagato il corrispettivo d'Iva per 600mila euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati