Niente miracolo per l’Inter, Leonardo: sono mancate le gambe

Il tecnico nerazzurro dopo l’eliminazione dalla Champions: “Determinante la gara d’andata, ma alla rimonta avevo creduto”

GERSENKILCHERN. Sono mancate le gambe, più che la testa. Ma certo è stato il 5-2 di San Siro, umiliazione a parte, a bruciare i sogni di gloria dell'Inter. Leonardo vive una delle sue serate più tristi, perché dopo la rimonta abbozzata in campionato, quella in Champions l'ha potuta solo immaginare: i nerazzurri tornano a Milano con una sconfitta anche nella gara di ritorno e la festa è tutta per lo Schalke che conquista la sua prima, storica, semifinale. "La gara di andata è stata determinante, è stata una sconfitta pesante, ma io alla rimonta ci ho creduto davvero - confessa il tecnico nerazzurro dopo il 2-1 che sancisce l'eliminazione -. L'amarezza di uscire c'é, questa è una squadra che negli ultimi anni ha sempre fatto bene e ora non è facile gestire un'eliminazione".   
Ribaltare il risultato si è rivelato davvero una missione impossibile. "Nel primo tempo non siamo stati incisivi in attacco, nonostante facessimo noi la partita, ma in campo non è scattata la scintilla. Abbiamo speso tanto in campionato e in Champions, siamo arrivati al momento decisivo con più difficoltà: è stata una stagione travagliata e non è finita, ma io non cerco alibi o scuse: siamo arrivati al momento clou non al cento per cento. E' mancato il dominio assoluto per fare tanti gol. La partita d'andata ci ha condannati. I gol subiti a San Siro non sono arrivati per un motivo solo, è stata una sconfitta pesante ed era difficile ribaltarla. Ora c'é l'amarezza di uscire che è difficile da gestire, perché questa squadra ha vissuto gli ultimi anni in maniera importante. Abbiamo speso tanto in campionato e in Champions, e siamo arrivati al momento decisivo con più difficoltà di fare la partita: la condizione generale non era la migliore adesso. Io la rimonta l'ho sognata. Non siamo riusciti nel colpo, e anche nel primo tempo non siamo stati decisivi. L'unica azione che ha fatto Schalke ha segnato".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati