I legali di Romano: il gip non ha disposto nuove indagini

ROMA. "In merito alla udienza camerale inerente la richiesta di archiviazione per il ministro Saverio Romano convocata per oggi, il giudice non ha disposto nuove indagini, ma ha preliminarmente chiesto al pm, come prevede la legge, di trasmettergli tutti gli atti delle indagini già espletate. Ed in particolare quelli che avevano portato alla archiviazione e che lì mancavano. Il gip ha fissato una nuova udienza per il 9 giugno". E' quanto si legge in una nota dei difensori del ministro Saverio Romano, avvocato Raffaele Bonsignore e avvocato Francesco Inzerillo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati