Vino e tecnologia protagonisti al Vinitaly

Nel padiglione 2 della Fiera di Verona, quello dedicato alla Sicilia, i visitatori hanno trovato con facilità le cantine preferite grazie al sistema messo a punto da Università e aziende private

PALERMO. Nel corso del Vinitaly 2011 si è assistito allo start-up di un programma di ricerca, innovazione, formazione, promozione e marketing a favore dei vini di Sicilia grazie ad un protocollo d’intesa tra l’Istituto Regionale della Vite e del Vino, l’Università di Palermo – Facoltà di Ingegneria - Dipartimento di Ingegneria Chimica, Gestionale, Informatica e Meccanica, Business Services Srl (società di servizi e management consulting chiamata a gestire la governance del progetto), PRC Re Pubbliche Srl (società di public relations consulting) e gli spin-off dell'Università degli Studi di Palermo InformAmuse srl e Procube srl.
Si tratta del varo del progetto “Sistema  integrato di connessione e informazione” che ha costituito il valore aggiunto della partecipazione dei Vini di Sicilia al Vinitaly. Il progetto si è posto l’obiettivo di realizzare prodotti informativi ed informatici finalizzati alla piena fruizione del patrimonio enologico della Regione Siciliana.
L’obiettivo del sistema è stato quello di consentire ai visitatori/utenti presenti all’interno del padiglione Sicilia di:
- ricevere informazioni sugli espositori presenti nel padiglione e istruzioni per raggiungerne i relativi stand;
- ricevere informazioni sui territori di appartenenza delle singole aziende;
- accedere ad internet grazie alla connettività Wi-Fi accessibile a tutti - grandissima prerogativa del padiglione Sicilia in tutta VeronaFiere.
Gli utenti hanno potuto accedere alle informazioni sia mediante appositi display touch-screen, opportunamente dislocati all’interno del padiglioni, sia mediante i loro telefoni cellulari smartphone tramite la lettura di codici QR distribuiti all’interno del padiglione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati