Nuovo piano di Confimprese: 230 posti in Sicilia

Pronti a nascere punti vendita di Burger King, Mondadori, Yamamay, My Chef, Autogrill, Lindt, Frimm, Tecnocasa e Geox. Nell'Isola i progetti più ambiziosi nel settore immobiliare

PALERMO. Più di mille posti di lavoro nel sud e solo in Sicilia circa 230. E' questo il piano annunciato dalle aziende di Confimprese, la Confindustria delle aziende di franchising. Dell'associazione fanno parte alcuni dei oprincipali gruppi italiani e internazionali: da Autogrill a Cremonini, da Mondadori a Yamamay; da My Chef e Burger King. "Nel 2011 -spiega Mario Resca, presidente di Confimprese- le imprese associate prevedono di assumere nel sud 1030 persone complessivamente, con l'apertura di 217 esercizi commerciali". Certamente una buona notizia visto che, dagli ultimi dati Istat, il tasso di disoccupazione è pari al 13,4% con una punta del 27,9% per quella giovanile. "Delle otto regioni meridionali -aggiunge Resca- la più dinamica sarà la Campania dove verranno creati 400 posti di lavoro a fronte di 68 aperture di negozi". Seguono la Sicilia (230 posti e 52 aperture) e la Puglia con 149 occupati in più e 36 esercizi commerciali.
In Sicilia è il settore immobiliare che ha i progetti di sviluppo più ambiziosi. Frimm prevede venti aperture con l'obiettivo di consolidare la presenza su Palermo, rafforzare quella su Messina e dare il via allo sviluppo di Catania. Tecnocasa programma di inaugurare undici agenzie affiliate al gruppo così suddivise: tre a Messina, tre a Catania, una a Trapani, quattro a Palermo per un totale di circa cento persone da avviare all'attività di intermediazione immobiliare. Burger King aprirà due punti vendita a Palermo e assumerà da 50 a 75 persone. Sempre nell'alimentare il gruppo Lindt aprirà quest'anno due negozi a Catania e Melilli e altri due l'anno prossimo a Partitico e Caltabiano.
Progetti molto ambiziosi quelli annunciati da Geox. Il gruppo calzaturiero, al momento, ha venti punti vendita esclusivi. Nei prossimi anni prevede di aggiungerne quindici.. Il patron del gruppo, Mario Moretti Polegato conta di aprire sette negozi nel 2011: due nei prossimi giorni a Catania e Agrigento, uno a Piazza Armerina a fine mese, uno ad Avola a fine giugno e tre fra settembre e ottobre rispettivamente a Palermo, Gela e Castelvetrano. Considerando una media di cinque persone a punto vendita Geox creerà circa 35 nuovi posti solo nel 2011.
Yamamay apre quattro nuovi negozi di cui due ad Agrigento, uno a Palermo e a Catania. . Ben rappresentato anche il settore dell'ottica con Nau! Che per il 2011 ha deciso di concentrarsi su Catania dove sta aprire due negozi. E sempre su Catania si concentrano gli sforzi di Kipoint che appartiene al gruppo Sda di Poste Italiane che aprirà due punti vendita. Nell'isola,infine, apriranno i battenti quattro negozi griffiati Thun: a Castelvetrano, Modica, Agrigento e Palermo. Un capitolo interessante riguarda le tipologie contrattuali. Dipendono, ovviamente, dall'esperienza del candidato e dalla sua professionalità. In ogni caso, spiegano i tecnici di Confimprese, i contratti più utilizzati sono quelli a tempo indeterminato e a termine.. Poco frequentati dalle imprese del franchising le nuove forme della flessibilità come la collaborazione coordinata e continuativa, le prestazioni occasionali, il contratto a progetto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati