Formazione, sit-in davanti all'Ars

I lavoratori chiedono più garanzie e l'erogazione degli stipendi arretrati

PALERMO. Prima la firma di un documento in cui protestano per i ritardi nell'erogazione degli stipendi, poi il sit-in. Un centinaio di lavoratori di enti di formazione si è ritrovato davanti Palazzo dei Normanni a Palermo. Gli operatori chiedono al governo regionale di sbloccare i fondi necessari agli enti per pagare gli arretrati, ma anche garanzie per il loro futuro nell'ambito della riforma del settore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati