Al Salone del mobile le opere dei detenuti di Enna

ENNA. Nel Temporary Shop del Salone del Mobile di Milano che apre domani saranno esposte anche le creazioni di "FiloDritto", la cooperativa sociale che opera all'interno della Casa Circondariale di Enna con la partecipazione dei detenuti. Sono realizzate da Htem, egiziano, Loredana, palermitana, e Ninni ennese, presidente della cooperativa. Si tratta di collezioni in feltro, un tessuto realizzato con la lana cardata impastata con acqua calda e sapone di Marsiglia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati