Sospese le riprese di Agrodolce: lunedì corteo di protesta

La manifestazione a Palermo. Partirà da piazza Politeama e percorrerà le strade del centro, fino a raggiungere la prefettura dove una delegazione chiederà di essere ricevuta

PALERMO. Un corteo di lavoratori dello spettacolo promosso dalla Slc Cgil si svolgerà domani a Palermo per protestare contro la sospensione della fiction televisiva "Agrodolce". La manifestazione, che partirà alle 10 da piazza Politeama, percorrerà le strade del centro fino a raggiungere la Prefettura dove una delegazione chiederà di essere ricevuta per illustrare i motivi della protesta.    


"Dopo un mese di sospensione delle riprese della fiction Agrodolce  - si legge in una nota della Slc Cgil - i lavoratori e gli artisti scendono in piazza per protestare contro scelte che mettono a repentaglio il futuro dei lavoratori e del progetto stesso. L'improvviso fermo delle riprese, determinato da una mancanza di liquidità della Btl srl, società controllata dall'Einstein fiction Srl, deciso dal produttore esecutivo, ha visto il sindacato ed i lavoratori tutti impegnati da un mese nella lotta contro la sospensione".     La Slc Cgil formulerà alla Prefettura la richiesta di un tavolo che veda la partecipazione dei co-produttori, Rai e Regione Sicilia, per ottenere le garanzie necessarie sul pagamento degli stipendi arretrati dei lavoratori e un piano industriale che dia certezza al futuro del progetto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati