Misterbianco, si rompe il femore mentre scappa dalla polizia: arrestato

MISTERBIANCO. Nel tentativo di sfuggire alla cattura da parte della polizia a Misterbianco, in provincia di Catania, un sorvegliato speciale di 45 anni, Antonino Puglisi, si è fratturato un femore durante una fuga per i tetti di un edificio e si è ferito ad una mano. All'uomo, ora piantonato in ospedale, gli agenti hanno notificato una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip per ripetute violazioni della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel Comune di Catania.    
L'uomo è stato notato dagli agenti a bordo di un'auto. Al termine di un breve inseguimento ha abbandonato la vettura e  tentato di nascondersi in un condominio. E' poi entrato in casa di alcuni parenti e si è lanciato da un balcone sul retro dell' edificio finendo in un cortile. Gli agenti lo hanno poi ritrovato in un vano adibito a deposito.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati