Immigrati, Berlusconi: "L'Europa condivida l'accoglienza"

Lo ha detto il premier intervenendo al convegno dei cofondatori del Pdl. "Questa notte sono arrivati a Lampedusa 600 nuovi migranti - ha aggiunto -, ma andranno via"

Sicilia, Politica

ROMA. "Dobbiamo esigere che l'Europa condivida con noi l'accoglienza verso gli immigrati" che arrivano dopo la crisi nel Maghreb. Dobbiamo accogliere le persone in modo dignitoso, preservandoci dai pericoli ma anche ricordando che 60 milioni di italiani all'estero sono figli di emigranti e abbiamo un dovere di umanità e generosità". Lo ha detto il premier Silvio Berlusconi intervenendo al convegno dei cofondatori del Pdl.
"Mi hanno telefonato che questa notte sono arrivati a Lampedusa 600 nuovi migranti, ma andranno via. Il governo - ha aggiunto il premier - sta mantenendo gli impegni".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati